L’arresto di Fondimpresa: possibilità per cambiare in meglio il sistema.

Era necessario uno scossone per capire che i Fondi (e non entro nel merito dell’applicazione del diritto) sono un servizio di utilità pubblica. E come tale devono essere spesi. Nel rispetto del fine per cui sono stati stanziati. E smettiamola con l’ipocrisia documentale. Centinaia di operatori burocrati a fare carta, e quasi nessuno a entrare […]

GRAZIE A FONDIMPRESA CHE CI INSEGNA A COSA SERVE LA FORMAZIONE

Sto contribuendo ad articolare i fabbisogni di alcune centinaia di imprese che intendono utilizzare i contributi messi a disposizione da Fondimpresa per finanziare la formazione (almeno una parte) per i propri lavoratori. Le aziende devono correlare i corsi di formazione per cui richiedono i contributi ad un progetto aziendale, pena la non finanziabilità del corso. […]

BILATERALITA’ E FORMAZIONE CONTINUA IN ITALIA: opportunità per una nuova governance dello sviluppo

L’attuale sistema formativo italiano si sviluppa in un contesto europeo in cui la formazione è considerata un elemento essenziale per rispondere in modo efficace alle sfide occupazionali che i processi di modernizzazione pongono al tradizionale sistema produttivo, e in cui il conseguimento degli obiettivi posti dall’Europa è esplicitamente collegato all’azione bilaterale. Fino agli anni Novanta, […]

LE OPPORTUNITA’ IN ITALIA SONO ACCESSIBILI SOLO A CHI HA TEMPO DA PERDERE. I contributi pubblici ci sono, ma chi restituisce il tempo agli imprenditori?

Gli imprenditori sono soli e mal informati rispetto alle opportunità di crescita e di sviluppo. La burocrazia è ingombrante. Toglie tempo. Il tempo, risorsa che gli imprenditori possono usare per rincorrere le urgenze, e restare perennemente inchiodati all’oggi. Oppure spazio per guardare al futuro e ipotizzare un piano di crescita per la propria impresa e […]

L’ IMBECILLITA’ DELLA SENIORITY. Decisori non preparati e potere dei consulenti più o meno esperti

Mi occupo di politiche attive del lavoro. Un lavoro che serve a generare lavoro. I tavoli più o meno bilaterali cui partecipo sono lo snodo operativo attraverso il quale persone che rappresentano interessi distributivi opposti dovrebbero prendere decisioni per aiutare imprese e lavoratori in questo momento (si tratta di un momento?) di crisi. Ogni volta […]

LA REGOLAZIONE DEL SISTEMA DI FORMAZIONE CONTINUA ITALIANO. Logiche di utilità pubblica o logiche di mercato? Quali rischi per le piccole medie imprese

Come funziona il sistema di formazione continua italiano? Quali principi ne determinano le regole? Dal 2004 il sistema di formazione continua italiano è gestito interamente dalle parti sociali (associazioni di rappresentanza dei lavoratori e delle imprese). Sulla carta il sistema è democratico e orientato al bene comune. Dovrebbe funzionare così: le parti sociali avrebbero il […]

IN UN MONDO DI QUOTATISSIME TEORIE TANTO ASTRATTE QUANTO INCONFUTABILI… CHE FINE HA FATTO L’ECONOMIA REALE? E LE PERSONE?

Da una parte c’è un mondo di teorie, di istituzioni, di gerarchie, di termini sempre più complicati anche solo da pronunciare. Di gerarchie, di posizioni acquisite, di giochi di potere fine a se stessi. Massimi sistemi, parolone altisonanti. Lontane dalla vita reale. Dall’economia reale. Dall’altra parte ci sono migliaia di imprenditori che hanno investito i […]

CORSI DI FORMAZIONE? NO GRAZIE, NOI DOBBIAMO LAVORARE

Corsi di formazione? No grazie! Noi dobbiamo lavorare. Quanti formatori, quante società di consulenza altisonanti propongono corsi e consulenza che, a caro prezzo, dichiarano di risolvere tutti i problemi? Ma quale scegliere, e in base a che criterio? Quante offerte presentano soluzioni complicate anche solo da capire? Competenze? Qualificazione? Cosa significa veramente per la mia […]